Sparò ed uccise un uomo: vittoriese condannato a 16 anni e 8 mesi

Sparò ed uccise un uomo: vittoriese condannato a 16 anni e 8 mesi

Condanna a 16 anni e 8 mesi di carcere (con il rito abbreviato) per il vittoriese 27enne accusato di aver sparato e ucciso un rumeno di 44 anni, ferendo lievemente anche un 57enne di Vittoria. I fatti si verificarono circa un paio d’anni fa a Costa Fenicia, in quel di Scoglitti, frazione balneare di Vittoria. Il giudice per e udienza preliminari del tribunale di Ragusa ha derubricato il reato di tentato omicidio dell’uomo ferito in quello di lesioni aggravate e ha assolto l’imputato dal reato di ricettazione dell’arma utilizzata nella circostanza.