Rubano camion ed escavatore: inseguimento in autostrada da Ragusa a Cassibile con i ladri che si lanciano dal mezzo in corsa

Corriere di Ragusa Cronaca

Rubano camion ed escavatore: inseguimento in autostrada da Ragusa a Cassibile con i ladri che si lanciano dal mezzo in corsa

RAGUSA – Ladri professionisti avevano rubato un escavatore dal piazzale di un’azienda edile del Ragusano, caricandolo nel cassone di un camion Iveco, che, dai successivi accertamenti, era risultato rubato da un cantiere sull’autostrada A19 Catania Palermo. Dopo il furto i malviventi erano fuggiti imboccando l’autostrada A18 dal vicino svincolo di Ispica Pozzallo in direzione Siracusa.

I malviventi sono però stati intercettati nei pressi dello svincolo di Cassibile da una pattuglia della Polizia Stradale, che, non senza difficoltà, è riuscita a bloccarne la fuga. Il conducente del camion, infatti, non ottemperando all’alt intimato, aveva accelerato la corsa effettuando, pericolosamente, dei continui e repentini cambi di corsia con taglio netto delle traiettorie per non farsi raggiungere e superare dalla pattuglia sino a quando, vistosi braccato, ha abbandonato pericolosamente il posto di guida, mentre il mezzo pesante era ancora in movimento, per poi darsi alla fuga a piedi in direzione della scarpata adiacente.

Il fuggitivo, però, nel tentativo di dileguarsi, ha lasciato i suoi telefoni cellulari, che, prontamente recuperati dagli agenti, hanno consentito, dopo le opportune indagini del caso, di individuare con assoluta certezza la sua identità per poterlo denunciare alla procura per i reati di furto, ricettazione, violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Terminati gli accertamenti di rito i veicoli di provenienza furtiva rinvenuti, ovvero il camion e l’escavatore, su indicazione dell’autorità giudiziaria sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari che ne avevano denunciato il furto. Sono in corso indagini finalizzate all’individuazione degli altri complici che avrebbero fatto da staffetta per la fuga.