Divieto di accesso (Daspo) di 2 anni a strutture sportive per un collaboratore del Vittoria Calcio

Corriere di Ragusa Cronaca

Divieto di accesso (Daspo) di 2 anni a strutture sportive per un collaboratore del Vittoria Calcio

VITTORIA – Il questore di Ragusa ha emesso un provvedimento di Daspo (divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono competizioni sportive) per 2 anni a carico di un collaboratore della società del Vittoria Calcio. Secondo l’accusa, in occasione di una partita con il Misterbianco disputata in casa e terminata con un pareggio, il collaboratore della squadra biancorossa aveva aggredito verbalmente il direttore di gara al termine della partita disputatasi lo scorso 26 febbraio. L’uomo avrebbe profferito frasi ed epitetati ingiuriosi, sferrando anche una manata. L’intervento immediato della polizia presente allo stadio aveva evitato che la situazione degenerasse.