Ladro evaso dai domiciliari ruba in una sala da parrucchiere e si ferisce

Corriere di Ragusa Cronaca

Ladro evaso dai domiciliari ruba in una sala da parrucchiere e si ferisce

VITTORIA – Un ladro è stato arrestato in flagranza da carabinieri e polizia durante la fuga dopo il furto ai danni di una sala da parrucchiere. Era stato lo stesso titolare ad accorgersi di quanto stesse accadendo lanciando l’allarme. Le forze dell’ordine, subito intervenute, hanno scoperto il ladro sul retro del salone, mentre stava scavalcando il muro perimetrale dello stabile, alto circa 5 metri, con la refurtiva addosso. Il ladro, vistosi scoperto, ha tentato una disperata fuga, lanciandosi dal muro che stava scavalcando, incurante dell’importante altezza, andando così ad impattare al suolo e causandosi delle lesioni agli arti.

Il ladro è stato dunque prontamente bloccato ed identificato: si tratta di uno straniero di 31 anni, ricoverato all’ospedale Guzzardi di Vittoria per le opportune cure mediche. Dagli approfondimenti investigativi è emerso che il ladro era agli arresti domiciliari, da cui era evaso appositamente per compiere il furto. La refurtiva e il denaro contante sono stati riconsegnati al proprietario del salone.