Evade dai domiciliari, aggredisce fisicamente un corriere e lo deruba del contante: 45enne arrestato

Corriere di Ragusa Cronaca

Evade dai domiciliari, aggredisce fisicamente un corriere e lo deruba del contante: 45enne arrestato

VITTORIA – Aveva aggredito fisicamente un corriere della ditta Sda trasporti, rincorrendolo per strada, derubandolo del contante in suo possesso e procurandogli diverse lesioni: l’aggressore, un 45enne del posto, è stato ora identificato e arrestato dalla polizia. L’uomo era evaso dai domiciliari per aggredire il corriere e derubarlo. Determinanti nelle indagini si sono rivelate le immagini dei sistemi di sicurezza della telesorveglianza. Il 45enne, accusato dei reati di rapina, estorsione e lesioni aggravate, è stato dunque condotto nel carcere di Ragusa.

Un episodio simile si era registrato lo scorso settembre a Scoglitti quando, approfittando del fatto che un corriere della Gls fosse sceso dal suo furgone per consegnare un pacco, un 36enne di Vittoria si era intrufolato nell’abitacolo per rubare il borsello contenente i soldi. Dopo la denuncia del derubato ai carabinieri, era stato possibile risalire al ladro, recuperando peraltro tutta la refurtiva, restituita al corriere. Il cerchio si era chiuso subito grazie anche quella volta alla visione delle immagini registrate dai sistemi di video sorveglianza della città. Prima di essere ammanettato, il 36enne aveva fatto in tempo ad effettuare una transazione con la carta di credito sottratta. L’arrestato era stato dunque sottoposto agli arresti domiciliari.