Aggredì 2 vigilesse a Scicli, arriva la condanna a 5 anni di carcere. Sindaco Marino: “Bene così”

Corriere di Ragusa Cronaca

Aggredì 2 vigilesse a Scicli, arriva la condanna a 5 anni di carcere. Sindaco Marino: “Bene così”

SCICLI – Condanna esemplare del giudice del tribunale di Ragusa a carico di un soggetto che lo scorso luglio aggredì 2 vigilesse in servizio a Scicli: l’imputato è stato difatti condannato a 5 anni di reclusione e 800 euro di multa, oltre a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici. L’aggressore fu subito individuato grazie alle indagini dei carabinieri e della stessa polizia locale. Soddisfazione per questa sentenza è stata espressa dal sindaco Mario Marino: “A nome dell’amministrazione comunale e della città di Scicli – dice il primo cittadino – accolgo positivamente l’esito giudiziario della vicenda e non posso che manifestare ulteriormente massima vicinanza alle 2 agenti e a tutto il corpo. La collettività sciclitana è e sarà sempre ferma e decisa nel condannare ogni forma di aggressione ai danni delle donne e degli uomini in uniforme. Questa amministrazione – ha concluso Marino – ha dunque posto la legalità ed il rispetto della legge come proprie stelle polari e la totale sinergia con le Forze dell’Ordine ne rappresenta il più autentico esempio”.