Avvertito anche nel Ragusano un forte terremoto di magnitudo 4.1 con epicentro a Mazzarrone

Corriere di Ragusa Sicilia

Avvertito anche nel Ragusano un forte terremoto di magnitudo 4.1 con epicentro a Mazzarrone

E’ stata distintamente avvertita anche in alcune zone del Ragusano la scossa di terremoto di magnitudo 4.1 registrata alle 21:26 di giovedì sera in provincia di Catania. Secondo quanto riferisce l’Ingv, l’epicentro è stato a 4 chilometri a sudest di Mazzarrone, al confine con il Ragusano. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di circa 10 chilometri. L’evento è stato nettamente avvertito in diverse province della Sicilia. Il sisma è stato percepito in particolare, oltre che in provincia di Ragusa, anche nel Siracusano. Secondo le prime testimonianze, si è sentito prima un rumore sordo, simile ad un tuono, e poi la scossa. Al momento non risultano segnalazioni di feriti o danni.