Alloggio popolare distrutto dal fuoco: 2 persone al pronto soccorso e un gattino salvato dalle fiamme

Corriere di Ragusa Cronaca

Alloggio popolare distrutto dal fuoco: 2 persone al pronto soccorso e un gattino salvato dalle fiamme

Poteva comportare conseguenze ben peggiori l’incendio che si è sviluppato nel pomeriggio di mercoledì in un alloggio popolare di corso Sandro Pertini, a Treppiedi Nord, nella zona del polo commerciale a Modica. L’appartamento si trova al quinto piano proprio di uno dei palazzi delle case popolari. Il fuoco ha completamente distrutto l’alloggio popolare (foto), causando danni ingenti: pare che le fiamme si siano originate dalla cucina per cause ancora in fase di accertamento.

I pompieri hanno subito circoscritto il rogo, evitando che si propagasse agli appartamenti adiacenti. Sono intervenute 2 squadre, una del vicino distaccamento di Modica e l’altra del comando provinciale di Ragusa dotata di autoscala per l’accesso dall’esterno. Sono stati fatti evacuare dalle loro case una donna disabile ed un’anziana 96enne, abitanti ai piani superiori dell’appartamento interessato dall’incendio. Un gattino, intrappolato nell’appartamento in fiamme, è stato salvato dai pompieri assieme alla proprietaria, trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore con evidenti sintomi da intossicazione da fumo.

In ospedale è finito anche un giovane che aveva sfondato la porta dell’appartamento in fiamme per fare uscire la donna. La zona è stata parzialmente chiusa al traffico per consentire lo svolgimento delle operazioni in sicurezza. Il traffico veicolare ha subito qualche rallentamento. Gli occupanti dell’intero stabile hanno lasciato i loro appartamenti in attesa che i tecnici, a seguito di un sopralluogo, verifichino la piena agibilità dell’edificio, escludendo del tutto eventuali rischi.