Il 7 novembre siciliani in piazza contro il caro bollette e la crisi

Corriere di Ragusa Sicilia

Il 7 novembre siciliani in piazza contro il caro bollette e la crisi

La Sicilia scende in piazza lunedì 7 novembre con una manifestazione unitaria per protestare contro il caro bollette e nello stesso avanzare una serie di richieste al governo nazionale e alla giunta regionale. Una mobilitazione decisa dopo l’incontro organizzato online fra decine di sigle che hanno raccolto l’esasperazione e i timori dei loro associati travolti da bollette di luce e gas che è sempre più difficile pagare. Lo scopo quindi è quello di lanciare un chiaro segnale al governo nazionale e a quello regionale perchè così non si può più andare avanti e servono provvedimenti immediati. Sindacati e associazioni datoriali sono già al lavoro per ampliare la base della partecipazione e garantire una risposta massiccia a sostegno delle esigenze di tutto il tessuto sociale e produttivo siciliano, famiglie, anziani, lavoratori, imprese.