Atletica iblea si conferma ai campionati regionali

Corriere di Ragusa Sport: Atletica

Atletica iblea si conferma ai campionati regionali

Atletica

L’atletica iblea si conferma ai campionati regionali con alcuni dei suoi atleti di punta. Mirko Campagnolo ha confermato i progressi degli ultimi anni. Il pesista acatese dell’Atletica Iblea 2012 ha migliorato ancora il record regionale del lancio del peso nella categoria Allievi. Al campo scuola “Pregadio” di Enna Campagnolo ha fissato il record regionale a 16,78 con l’attrezzo di 6kg con altri quattro lanci oltre i 16 metri a conferma delle qualità tecniche dell’allievo di Giuseppe Catarrasi. L’Atletica Iblea 2012 ha inoltre conquistato altre tre podi con il doppio oro sui 100 e 200 junior per Gaia Denaro, classe 2003, che si è imposta nei 100 metri e nei 200; il bronzo sugli 800 junior di Giulia Ruta col nuovo personale fissato a 2’47”01.  A Enna sono arrivati altri podi per gli atleti iblei grazie a Paride Iacono allievo alla Padua Ragusa di Giuseppe Licitra che si è confermato numero uno dello sprint siciliano nella categoria junior vincendo i titoli sui 100 e 200.