Tartaruga impigliata in una rete salvata al largo di Punta Secca

Corriere di Ragusa Attualità

Tartaruga impigliata in una rete salvata al largo di Punta Secca

Ha rischiato grosso un esemplare adulto di tartaruga Caretta Caretta rimasto impigliato in una lenza. Per fortuna del carapace è intervenuto in maniera tempestiva il Monitoraggio Tartarughe Marine Sicilia occidentale. L’intervento di Maurizio Ventura, Giuseppe Liguori, Piera la Rosa e Mattia Supino è avvenuto al largo di Punta Secca. I 4, dopo aver aiutato la tartaruga, con una pinna compromessa, a liberarsi della sua zavorra, l’hanno accudita e rifocillata. Infine l’hanno liberata in mare.