Ragusa senza paura contro il Catania

Corriere di Ragusa Sport: Calcio

Ragusa senza paura contro il Catania

Calcio, serie D/I

“Il Catania? Meglio di così non poteva andare. Misureremo da subito le nostre potenzialità contro una squadra di blasone e costruita per vincere”. Filippo Raciti guarda con tante aspettative positive l’esordio in campionato contro il Catania che si giocherà al “Campo” per la prima giornata. “Nessuna paura –dice ancora Raciti- Abbiamo una squadra nuova ma di qualità, abbiamo lavorato bene in queste settimane e c’è un bel gruppo animato da tanti buoni propositi. Affrontiamo il campionato con serenità ed alla fine faremo i conti”. Raciti farà sostenere un’amichevole, contro un avversario ancora da definire, mercoledì in vista della partita contro gli etnei. L’arrivo di Giovanni Catalano ha soddisfatto molto il tecnico azzurro: “E’ un giocatore che fa al caso nostro. Una mezza punta capace di ispirare, di inserirsi da dietro ed andare in gol. La sua carriera dice tutto e non lo scopriamo noi. Con catalano completiamo un reparto di ottime qualità con Randis e Varela prime punte e Grasso e Catalano come fantasisti. La squadra è ormai a posto anche negli altri reparti e deve solo giocare per trovare compattezza e conoscersi meglio ma le premesse ci sono tutte”. In città la notizia dell’esordio in campionato contro il Catania ha fatto già salire la febbre del derby. Nel rinnovato impianto sportivo di contrada Selvaggio saranno in migliaia a seguire gli azzurri e da Catania si annuncia un esodo che ha già messo in moto la macchina organizzativa e dei controlli di sicurezza. In Questura si terrà in corso di settimana un tavolo tecnico per organizzare i flussi dei tifosi ospiti.