Vittoria vince e passa, tracollo Pro Rg

Vittoria vince e passa, tracollo Pro Rg

Calcio, Promozione- Coppa Sicilia

Vittoria-Frigintini: 2-0

Marcatore pt 31’ Italiano; 47’st D’Agosta su rigore

Vittoria: Mignacca, Veca, Nei, Italiano, Sferrazza, D’Agosta, Patti, Busacca, Arena, Olujic, Leone. All. Catania

 Frigintini: Caruso, Migliore, Monopoli, Ruscica, Pianese, Iozzia, Giurdanella, Iemmolo, Caccamo, Fusca, Leocata. All. Boncompagni

 Il Vittoria passa il turno ma al Comunale di Mazzarrone (foto) non è stata una passeggiata. Il Frigintini si è difeso bene e sul vantaggio dei biancorossi hanno cercato con insistenza, soprattutto nel secondo tempo, di trovare il gol che avrebbe riaperto il discorso qualificazione. La difesa vittoriese ha fatto buona guardia e la squadra di Alessio Catania ha anzi trovato il raddoppio grazie al rigore calciato in modo inappuntabile da D’Agosta. Il Vittoria si è dimostrato ben organizzato ed il trio avanzato, con Nicola Arena schierato dall’inizio, è sempre un pericolo. Il gol arrivato a 15’ dalla fine del primo tempo quando su azione da calcio d’angolo l’avanzato Italiano entra di piede su una palla vangate e mette in rete. Nella riresa Frigintini in avanti ma con pochi argomenti. La pressione a centrocampo non offre occasioni di sorta. Su una ripartenza di Veca sulla fascia destra interviene Monopoli ed è rigore. Batte D’Agosta. E’ gol, raddoppio e qualificazione.

 Gela-Pro Ragusa: 4-0

Marcatori: 15’ e 34’ Floridia; 14’ st Floridia, 24’ Scerra

Per il Pro Ragusa al “Presti” è un tracollo. I neroverdi si arrendono subito e Floridia risulta inarrestabile per la difesa ragusana. L’attaccante biancazzurro ne segna già due nel primo tempo. Dopo appena 15’ la partita è indirizzata con la difesa ragusana distratta. Floridia triplica su ribattuta corta del protiere nel secondo tempo e Scerra completa il poker.