Comiso va avanti in Coppa. V. Ispica stop

Comiso va avanti in Coppa. V. Ispica stop

Calcio, Eccellenza-Coppa Italia

Comiso-Mazzarrone: 0-0

Comiso: La Licata, Greco, Marino, Leggio, Rotondo, Balba, Cavallo (24’st Charty), Tomasello, Conteh (20’st Diallo), Valerio, Bojang

Mazzarrone: Criscione, Djeme, Ropaj, Senè, Di Pasquale, Campanella, Gazzè, Favara, Lo Giudice, Parisi

 Finisce a reti inviolate al “Borgese” (foto) ed il Comiso va avanti agli ottavi di Coppa Italia. Lo 0-0 iniziale non si sblocca ed i verdearancio passano grazie al 2-3 della gara di andata. Il tecnico Gaspare Violante manda in campo alcuni giovani e tene in panchina fino a metà secondo tempo Diallo puntando sulla copia Conteh-Bojang. Comiso controlla la gara nel primo tempo e ad inizio seconda frazione ha la possibilità di andare in vantaggio con Cavallo che sciupa. Sterile la pressione ospite nel finale.

Palazzolo-Virtus Ispica: 1-0

Marcatore: 45’st Di Pasquale autogol

Disco rosso allo “Scrofani Sallustro” per la Virtus Ispica. Si chiude sul terreno dei gialloverdi l’avventura della Virtus in Coppa Italia. I padroni casa erano favoriti dal 2-0 della gara di andata ed hanno pensato solo a gestire la partita. La Virtus, ancora non al completo, ha cercato di recuperare, ma invano anche se i giallorossi hanno colpito un palo con Denilson. Un autogol di Di Pasquale per una indecisione con il portiere  ha chiuso definitivamente la partita e il discorso qualificazione.