Altri 275 clandestini a Pozzallo: è il 4° sbarco in pochi giorni

Sono approdati al porto di Pozzallo a bordo del pattugliatore Monte Cimone della Guardia di Finanza 275 clandestini. Erano stati soccorsi assieme ad altri 225 disperati stipati su un precario motopesca a una ventina di miglia a est del lido di Noto. E’ il quarto sbarco in pochi giorni che si registra a Pozzallo, dove la situazione, al momento sotto controllo, potrebbe comunque rischiare di sfuggire di mano a causa del sovraffollamento dell’hotspot della struttura portuale.