V. Ispica al completo attende il Palazzolo

V. Ispica al completo attende il Palazzolo

Calcio, Eccellenza

La Virtus Ispica ha completato la rosa con il portiere Augustin Straropoli e il difensore centrale Mourtala Dagne (foto), ex giocatore del Casteltermini. Dagne assicura peso e centimetri grazie ai suoi 197 cm alla difesa giallorossa ed è pronto a scendere in campo nella gara di esordio della nuova stagione per l’andata di coppa Italia che si gioca domenica (ore 16) al Comunale di Pozzallo. Il tecnico Peppe Trigilia ha provato lo schieramento nel corso dell’allenamento congiunto contro lo Scicli, vinto dalla Virtus per 1-0 grazie ad un calcio di rigore trasformato dall’albanese Klaudio Narkaj. Un altro under albanese, 18 anni è Aldo Njka e su entrambi punta il tecnico Peppe Trigilia che dice: “Contro lo Scicli  ho visto una squadra ancora troppo pesante sulle gambe, che sta cercando di smaltire i carichi di lavoro dopo due settimane di allenamenti. Prediligo l’intensità, la rapidità ma so, che in questo momento, dobbiamo cercare soprattutto di fornire una identità alla formazione”. In casa virtussina c’è molta fiducia anche sui giovani locali Il gruppo è formato da Michele Giardina (classe 2005), Vincenzo Collura (2002), Salvatore Caruso (2003), Giuseppe Di Pasquale, Simone Pitino, Giorgio Cicero (2006), Gabriele Denaro (2002), Simone Ricca (2001), Carmelo Maurici (2005), Rosario Mammana, Giovanni Falla (2004), Giovanni Dominici (2004), Antonio Monopoli (2004), Angelo Migliore (2002), Toti Castriani e Giuseppe Caschetto (2002). Su di loro la Virtus vuole costruire il suo futuro ed il prossimo campionato sarà un ottimo test.