Azzurra Pozzallo vuole fare bene in C

Azzurra Pozzallo vuole fare bene in C

Basket, C Silver

Saranno in tre le società iblee iscritte alla C Silver. Oltre alle consolidate Olympia Comiso e Virtus Ragusa ci sarà, infatti, la neopromossa Azzurra Pozzallo. Nel girone anche Basket Giarre, Olympia Canicattì, Piazza Armerina, Nuova Pall. Marsala, Cus Palermo, Panormus Palermo, Amatori Basket Messina, Basket Acireale, Minibasket Milazzo, Peppino Cocuzza S.Filippo del Mela mentre sono in attesa di ripescaggio Savio Messina e Basket Patti. Si prevede quindi un girone unico a 14 o 15 squadre con inizio il 16 ottobre. L’Azzuirra è l’autentica novità grazie alla vittoria della scorsa stagione. A guidare i pozzallesi coach Giuseppe Paternò capo allenatore con Corrado Falco in veste di assistente e preparatore atletico. Roster al completo o quasi visto che la società si è data da fare sul mercato tra arrivi e conferme. La prima conferma è stata per il capitano Nunzio Agnello, seguita da quella del pivot senegalese di formazione italiana Fallou Ndiaye, la guardia svedese Nsele Bangala e gli under classe 2003 Giovanni Cordaro (pivot) e Davide Gugliotta (guardia). I nuovi arrivi sono la guardia ucraina Oleksii Honcharow, 19 anni, proveniente dalla prima lega Ucraina, dall’ala piccola svedese Ali Hoggar, 19 anni, che lo scorso anno ha giocato nella terza lega del suo paese ed inoltre si sono accasati in casa Azzurra il play-guardia priolese Giulio Coppa (foto), il ventiduenne augustano Simone Ciccarello.  Il team manager Francesco Di Stefano deve ora completare il roster con altre due pedine. Il primo obiettivo è un playmaker di esperienza e l’altro è un centro conoscitore del campionato. La società conta di coprire i due vuoti entro il mese in modo da potere iniziare la preparazione, fissata per il primo settembre, al completo.