Comiso a caccia della finale di Coppa

Calcio, Promozione/Coppa Italia

Comiso a caccia della finale. I verdearancio giocano domenica al “Borgese” (ore 16) la gara di ritorno della semifinale di Coppa contro la Leonfortese partendo dallo 0-2 dell’andata. Per andare in finale la squadra di Gaspare Violante deve vincere con uno scarto di tre gol contro i biancoverdi di Mirto, reduci dalla vittoria sul Mazzarrone che ha garantito la promozione in Eccellenza. Non è facile per il Comiso che ha un motivo in più per arrivare in finale perché giocare contro il Modica, già finalista, garantirebbe, a prescindere del risultato, la promozione in Eccellenza.

Dice il tecnico Violante: “Possiamo rimontare il 2- 0, sono certo che la qualificazione alla finale è alla nostra portata. La squadra vuole far bene. Facciamo appello ai tifosi e agli sportivi comisani di riempire lo stadio e incitare la nostra squadra. È importante avere e sentire il pubblico con noi”. Il tecnico avrà tutti gli elementi a disposizione, compreso il giovanissimo Daniele Balba, reduce dalla brillante prova con la Rappresentativa Lnd al Torneo Internazionale della Pace.