Virtus Kleb: stagione positiva con i play off

Basket, serie B

 La Virtus Kleb si è fermata ai quarti. Nella sfida con Ancona i ragusani hanno vinto (bene e in trasferta) solo una delle quattro partite. Il rammarico in casa virtussina è per le due gare interne perse e soprattutto per la seconda perduta con appena un punto di scarto. Le valutazioni della società, del tecnico ma anche dei tifosi riguardo alla stagione appena conclusa sono state positive soprattutto se sono messe a raffronto con la scorsa stagione grazie al raggiungimento dei play off.

Dice coach Antonio Bocchino: “Obiettivo raggiunto. E’ stata una stagione avvincente ed a noi rimane il percorso fatto durante, qualcosa di bello e positivo. Ho detto ai ragazzi che il tratto dei play off non sarebbe stato facile: ci sarebbero state cadute, risalite, vittorie e sconfitte. E loro sono stati ottimi giocatori perché dopo ogni partita tornavano in palestra con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia di migliorare imparando dagli errori. Voglio ringraziare la società nel suo insieme per non averci mai fatto mancare nulla e al mio staff tecnico da Massimo Di Gregorio, Aldo Vacirca, Lorenzo Gebbia e al preparatore fisico Giuseppe Marchesano compagni di una stagione da ricordare. Ma il plauso più grande va ai ragazzi che hanno saputo essere magnifici interpreti di un gioco meraviglioso che abbiamo costruito giorno dopo giorno. Abbiamo gioito, abbiamo perso, abbiamo pianto e ci siamo rialzati sempre più forti di prima e sempre insieme. Questi ragazzi hanno giocato sempre non solo con la testa e con le gambe ma soprattutto con il cuore”.