V. Ispica pronta per il derby. Ci sarà il pubblico

Calcio, Eccellenza/B

Virtus Ispica con una rosa striminzita affronta il derby. I due tecnici Trigilia e Adamo hanno approfittato della sosta di domenica per recuperare alcuni elementi acciaccati e potranno scegliere tra i sedici elementi a loro disposizione visto che non ci sono squalificati e infortunati. Mancherà di sicuro l’argentino Echazu che ha deciso di trasferirsi altrove ed ha lasciato il gruppo. “Abbiamo una scelta limitata- dice Alfonso Adamo- ma cercheremo di fari valere in un derby molto sentito. Per fortuna avremo il pubblico sugli spalti che ci potrà dare una mano in una partita difficile”.

Negli scorsi giorni è infatti arrivato il nulla osta per l’agibilità delle tribune del “Consales” per cui a Rosolini il pubblico, come mai accaduto in questo campionato, potrà essere presente. La giornata infrasettimanale, tuttavia, non lascia presupporre grandi numeri anche se la dirigenza virtussina conta sul sostegno dei tifosi virtussini. Dal punto di vista tecnico la Virtus Ispica si affida alla regia ed alla personalità di Hurtado per guidare in campo i tanti under che lo staff tecnico manderà in campo.