Virtus Ispica si prende i 3 punti con Coria

Atletico Catania-Vitus Ispica: 0-1

Marcatore: 22′ Coria

Virtus Ispica: Bernat, Migliore, Impallari, Coria, Centani, Giglio, Rossano, Mazzola, Gazzè, Hurtado, Mancuso. All. Adamo-Trigilia

Un tiro secco di Coria dal limite dell’area dà i tre unti alla Virtus Ispica. Sul gibboso terremo di Monte Pò i giallorossi escono alla distanza chiudendo nella propria area i rossoazzurri locali. Oltre al gol la Virtus Ispica colleziona nella ripresa almeno altre tre occasioni, che i giocatori giallorossi sprecano per troppa sicurezza. E’ stata una partita combattuta soprattutto nel primo tempo quando l’Atletico ha avuto più birra in corpo. Sul finire di tempo la Virtus ha avuto una occasione col capitano Hurtado ma la palla è uscita di un soffio. Nella ripresa occasione per Mancuso e poi al 22′ il gol. Hurtado scende sulla destra e mette in mezzo all’indietro per l’accorrente Coria. Il tiro è secco e finisce nell’angolo. La Virtus non si ferma e sfiora il raddoppio ben due volte con Hurtado, alla fine il migliore dei suoi. I giallorossi danno seguito al pari esterno ottenuto due domeniche fa con la Leonzio, riposeranno domenica per il ritiro dell’Aci S. Antonio e torneranno in campo mercoledì 17 per il derby contro il Ragusa al “Consales”.