Ragusa determinato passa ad Acicatena. Il gol di Belluso nel finale assicura la vittoria

Ragusa determinato passa ad Acicatena. Il gol di Belluso nel finale assicura la vittoria

Calcio, Eccellenza/B

Acicatena-Ragusa: 0-1

Marcatore: 45’st Belluso

Acicatena: Tabascio, Pulvirenti, Trovato, Carbonaro, Lucangeli, Semprevivo, Contes, Tomarchio, La Piana, Cataruozzolo, Barbagallo. All. Jemma

Ragusa: Di Martino, Spampinato (35’st Camuti), Cacciola, Floro, Sferrazza, Borrometi, Marfella, Battaglia, Randis, Grasso, Belluso. All. Raciti

Arbitro: Massari di Torino

Il Ragusa si prende i 3 punti all’ultimo minuto. Una vittoria voluta, cercata ed ottenuta grazie solo alla determinazione dell’ex catenoto Belluso su una palla praticamente persa quando ormai la gara era agli sgoccioli. Un lancio dalla metà campo con la difesa catenota schierata non demotiva l’attaccane azzurro nell’inseguire la palla. Tra il portiere Tabascio ed il difensore Semprevivo la palla resta in mezzo e Belluso ci mette lo zampino adagiando la sfera nella rete sguarnita. Successo meritato ed importante perché ottenuto su un campo impossibile, gibboso e pieno di insidie per le caviglie, che ha penalizzato gli uomini di Raciti.

Il Ragusa, tuttavia, si è messo di buzzo buono ed ha cominciato sin dal primo tempo a pressare i padroni di casa nella loro metà campo. Gli uomini Jemma, alla fine, non hanno mai impensierito Di Martino. Solo pressione ma niente gol nel primo tempo. Nella seconda frazione il Ragusa continua a premere. Al 15’ Floro con una delle sue punizioni pennella una palla destinata in fondo al sacco ma l’incrocio dei pali dice no (foto). Gioco spezzettato e nervoso. Randis si batte e Grasso cerca di dare ordine alla manovra. Poi l’invenzione di Belluso che vale oro ed il Ragusa fa festa con i pochi tifosi che sventolano le bandiere sugli spalti del Polisportivo di Acicatena.

 Le partite della prima giornata di andata (12 sett. 2021):

Carlentini-Jonica: 2-0

Taormina-Siracusa:1-0

Acicatena-Ragusa: 0-1

Viagrande-Aci S.Antonio: rinviata

Nebros-V.Ispica: 3-0 (per mancata presentazione)

Real Siracusa-Leonzio: 1-3

S.Croce-Igea: 0-3

Palazzolo-Atl. Catania: 6-0

La classifica:

Ragusa 3

Igea 3

Leonzio 3

Palazzolo 3

Carlentini 3

Taormina 3

Nebros 3

Jonica 0

Siracusa 0

Acicatena 0

S.Croce 0

Atl. Catania 0

Viagrande 0* (una partita in meno)

Aci S. Antonio 0* (una partita in meno)

Virtus Ispica – 1