Cosentino al Ragusa: ora si cercano 2 attaccanti

Cosentino al Ragusa: ora si cercano 2 attaccanti

Calcio, Eccellenza

Il Ragusa rafforza la difesa con l’esterno gelese Sebastiano Cosentino (foto). Il difensore era in predicato di vestire l’azzurro nella scorsa stagione ed ha giocato con il gela con cui ha vinto l’Eccellenza, con il Licata ed il Casteltermini. L’attività della dirigenza azzurra continua sul mercato e punta ad un centrale e due attaccanti innanzitutto. Il presidente Giacomo Puma smentisce ogni voce riguardante il ritorno di Savasta in azzurro ed è possibilista su Antonio Lentini. “Ci stiamo lavorando – dice il presidente- E’ una possibilità. Abbiamo contati anche con un attaccante argentino ma è ancora tutto da definire. Anche per la conferma di Maiorana siamo al lavoro e siamo ai dettagli. Nel nuovo Ragusa non ci sarà, invece Gambino”.

Gli obiettivi primari della società restano i due attaccati titolari ed il centrale da affiancare a Miano che dovrebbe restare in azzurro. Entro la fine del mese il presidente ed il direttore generale Alessio Puma contano di mettere a disposizione del tecnico Filippo Raciti la rosa al completo o quasi in modo da iniziare con il piede giusto. Ci sono comunque ancora delle opzioni da valutare e nelle prossime settimane il quadro sarà più completo. Altra defezione nel Ragusa è quella di Carmelo Bonarrigo. L’ex fantasista azzurro aveva accettato di buon grado l’incarico di direttore sportivo nella scorsa stagione ma poi ha dovuto rinunziare per motivi di lavoro. Dice il presidente Giacomo Puma: “Purtroppo i tempi e gli orari di Bonarrigo non erano compatibili con l’attività della squadra per cui siamo arrivati insieme alla determinazione di chiudere il rapporto. Abbiamo alcuni nomi in agenda per coprire il ruolo ma per il momento andiamo avanti con il direttore generale Alessio Puma ed il nostro allenatore che conosce molto bene il mondo calcistico siciliano”.