Modica in costruzione. Cambia il tecnico

Calcio, Promozione

 

Modica in costruzione ma ancora con poche certezze. L’unica al momento è la separazione con Orazio Trombadore perché il tecnico non siederà più sulla panchina rossoblù. Il presidente Michele Zocco ed il direttor generale Pippo Vicari hanno intavolato alcune trattative per un tecnico di categoria e potrebbero chiudere l’accordo a breve. Mancano, infatti, alcuni dettagli da definire. Sul fronte societario il presidente Zocco si è dato da fare nel corso della lunga pausa successiva all’interruzione del campionato. Due imprenditori, tra cui un ex dirigente del Modica, hanno dato la disponibilità a sostenere la causa rossoblù e rafforzeranno l’organigramma con un contributo di idee ed anche di risorse. Il presidente ha intanto perfezionato la pre iscrizione al prossimo campionato di Promozione.

“Ci stiamo guardando attorno a tutti i livelli- dice Zocco-Cercheremo di allestire una squadra degna del nome della città. Siamo contenti di avere avuto il sostegno di due nuovi dirigenti e lavoriamo ora per definire l’accordo con il nuovo allenatore”. Per l’organico è stata comunque fatta una scelta precisa di puntare su giocatori locali e comunque siciliani abbandonando la pista argentina che nella scorsa stagione aveva portato in rossoblù ben quattro elementi.