Per Graziella Schininà il grazie della città

Per Graziella Schininà il grazie della città

Boxe

Per Graziella Schininà l’omaggio della città a palazzo dell’Aquila (foto). Il sindaco Peppe Cassì ha ricevuto la giovane pugile, che ai recenti campionati europei di boxe svoltisi in Georgia ha conquistato la medaglia d’argento.  La quindicenne ragusana, accompagnata dal papà ed allenatore Emanuele, ex campione italiano di pugilato che è anche il suo allenatore, visibilmente emozionata, ha raccontato la sua esperienza che l’ha vista approdare al match della finale della categoria light affrontando sul ring la forte cipriota Laila Abdullatif, campionessa in carica. Il sindaco Cassì si è complimentato con l’atleta per il risultato ottenuto.

Alla Schininà è stata consegnata una targa ricordo, come riconoscimento per il prestigioso risultato raggiunto. La pugile ragusana è oggi più che una promessa nel panorama pugilistico europeo ed ha ancora ampi margini di miglioramento anche perchè non le manca la determinazione e la voglia di affermarsi.