Marina Ragusa: la più giovane del girone

Calcio, serie D/I

Nella non felice stagione del Marina di Ragusa c’è un dato che lascia soddisfatta la società. Il Marina è l’ottava squadra più giovane d’Italia tra le 166 di serie D e la prima del suo girone per la presenza di giovani in squadra. La media della formazione rossoblù si attesta su 22 anni sette mesi e 3 giorni e precede il Roccella in questa speciale graduatoria perché i calabri si piazzano appena un posto più sotto. A seguire Castrovillari, 15mo, e Rende 18mocon 23 anni, 1 mese, 28 giorni. A livello nazionale primeggiano i piemontesi del Borgosesia con 19 anni e 6 mesi. Se l’età media bassa della squadra ragusana premia la politica della società è anche vero che sia il Marina sia il Roccella sono state le due squadre retrocesse in Eccellenza e verosimilmente la giovane età e la conseguente inesperienza mal si coniugano, almeno nel girone I, con l’obiettivo primario della salvezza.

Nello stesso girone e quartultimo nella graduatoria nazionale risulta invece il Dattilo con una media di 27 anni, 7 mesi e 5 giorni. Il Marina di Ragusa può comunque essere soddisfatto per avere messo in vetrina giocatori come Pietrangeli, Mauro, Di Bari, Cervillera, Orlando, Tripoli che sono stati utilizzati a tempo pieno dal tecnico ed hanno migliorato le loro prestazioni nel corso del campionato. Pietrangeli quale esterno di difesa è andato in gol 5 volte ed anche Cervillera ha regalato una vittoria preziosa con un gol di testa.