S. Croce: Gaetano Lucenti resta in panchina

Calcio, Eccellenza

Il Santa Croce ricomincia dal passato e si affida nuovamente al tecnico che da cinque stagioni, di cui tre nel campionato di Eccellenza, ha guidato la squadra. Gaetano Lucenti lega ancora il suo nome al Santa Croce e con la prossima sarà la sesta stagione consecutiva che il tecnico ragusano lega il suo nome con i colori biancoazzurri. L’incontro con Lucenti nei gironi scorsi è stato proficuo e le parti hanno trovato un accordo immediato nel segno della continuità e dell’entusiasmo per la programmazione del prossimo campionato di Eccellenza. La scelta del tecnico era la prima mossa da compiere per il dg Agnello così che da adesso in poi, in sinergia con Lucenti, si stabiliranno i vari passi per la costruzione della nuova squadra che affronterà la prossima stagione. Da definire anche la preparazione che potrebbe aver inizio fra la fine del mese di luglio e la prima settimana di agosto.

“E’ stata una scelta dettata dal cuore. – commenta mister Lucenti – Non nascondo la qualità del mio legame con questa società che è una grande famiglia, composta da persone serie e affidabili. Ho molto entusiasmo per questa nuova avventura – rileva ancora Lucenti – e insieme al direttore cercheremo di costruire una degna squadra, meritevole del blasone della società. A giorni comunicherò la data di inizio della preparazione ed intanto avrò modo di concentrarmi nell’individuare i calciatori che possono essere più consoni al mio modulo di gioco”. Le novità in casa biancazzurra non si fermano solo alla scelta del tecnico. La società comunica infatti che il ruolo di segretario sarà affidato a Greta Agnello, figlia del presidente Marco Agnello, mentre Francesco Caggia sarà il nuovo social manager che contribuirà ad arricchire la comunicazione della società.