V. Ispica vince finale play out con Carlentini

V. Ispica vince finale play out con Carlentini

Calcio, Eccellenza/B

Virtus Ispica- Carlentini: 4-2  (dopo i tempi supplementari)

Marcatori: 23’ pt Carbonaro, 44’ st Drago. Tempi supplementari: 1′ pt 5’ Rodriguez, 2’st’ Toscano su rigore, 10’st’  Bellavita, 15”st Lanza

Virtus Ispica: Incatasciato, Toscano, Jurado, Vazquez, Rodriguez, M. Bonaventura, F. Bonventura, Butera, Bellavita, Dago, Cavallo. All. Monaca

 Carlentini: Sanfilippo, Manservigi, Quarto, Micieli, D’Arrigo, Caruso, Crisci, Carbonaro, A. Caruso, De Carlo. All. Scalisi

 La Virtus Ispica (foto) si aggiudica la gara con uno sprint finale. La vittoria contro il Carlentini nella finale play out disputata sul neutro di Palazzolo matura nei supplementari quando la squadra di Saro Monaca sfodera una prestazione di gran livello dal punto di vista fisico. I siracusani non riescono ad arginare i virtussini che chiudono bene la stagione ed “incassano” i due mila euro di premio finale. Peccato per l’assenza dei tifosi virtussini allo “Scrofani Sallustro” dove il Carlentini parte bene e va a segno al 23’ con un colpo di testa di Quarto su assist di Crisci dalla destra. La Virtus non si scompone e comincia ad organizzare la sua manovra. Poco prima della chiusura del tempo regolamentare Drago si inserisce in area su cross dalla destra e dà il pari alla Virtus in extremis.  Si va così ai supplementari. Dopo pochi minuti ancora Rodriguez di testa porta in vantaggio i suoi. Ispica padrona del campo e Carlentini che molla. Al 1’ del secondo tempo supplementare atterramento del neo entrato Zocco e rigore che Toscano trasforma. Ispica non molla e segna il quarto gol con Bellavita su cross di Cavallo. Proprio allo scadere c’è un rigore per il Carlentini per un mani di Rodriguez. Finisce 4-2 con grande soddisfazione della dirigenza e dei giocatori virtussini.