Virtus Ispica a Palazzolo per finale play out

Calcio, Eccellenza/B

La finale dei play out tra Virtus Ispica ed Acicatena si gioca domenica sul campo neutro di Palazzolo. Il Comitato regionale ha scelto lo “Scrofani Sallustro” per l’ultimo atto della stagione che mette in palio per e due contendenti un premio di 2 mila euro. La Virtus Ispica si presenta con il morale alto e convinta dei propri mezzi contro gli etnei. I giallorossi nella stagione regolare sono stati sconfitti di misura sul campo dei catenoti lo scorso 24 ottobre e questo rappresenta l’unico precedente tra le due squadre in questa stagione.

In casa Virtus il bilancio della stagione resta comunque positivo. Dice il direttore generale Salvatore Moltisanti: “Per noi era importante tornare in campo e portare a termine questo campionato per poi programmare la prossima stagione. La squadra, nonostante le sconfitte rimediate alla ripresa del torneo, alcune veramente immeritate, ha dimostrato di essere in palla e quindi siamo fiduciosi in vista della gara di finale dopo avere vinto le due partite del girone in modo limpido”.