Boxe: Graziella Schininà campionessa italiana

Boxe: Graziella Schininà campionessa italiana

Boxe

Graziella Schininà (foto) si ripete. La giovane pugile ragusana per il secondo anno consecutivo ha conquistato, il titolo nazionale 2021 junior 46 chilogrammi di boxe femminile. Graziella Schininà ha battuto Giorgia Tarabotto nella finale svoltasi a Roseto degli Abruzzi, dove si sono svolti i campionati italiani. Si tratta del secondo titolo consecutivo visto che già lo scorso anno la Schininà, allenata dal padre, il maestro Emanuele Schininà e da Ettore Fortezza, era riuscita a fare valere le proprie cdoti vincendo, pure in quella circostanza, il titolo italiano. Impresa che adesso si è ripetuta e che assume ancora più valore perché è sempre molto difficile riuscire a ripetersi, a maggior ragione quando si tratta di una competizione con una concorrenza così agguerrita.

“Davvero un bellissimo risultato – commenta il presidente Csen Ragusa, Sergio Cassisi – che proietta di diritto Graziella tra gli atleti che stanno scrivendo la storia del pugilato nella provincia iblea. Sono convinto che questa atleta ci regalerà grandissime soddisfazioni. Ricordiamo che si tratta di un’atleta adolescente e, ancora per questo, il risultato assume un valore maggiore perché non è mai facile gestire atleti così giovani sapendo quali e quanti sacrifici comporta allenarsi per essere al top”.