Comiso: il presidente Salvatore Scifo lascia

Comiso: il presidente Salvatore Scifo lascia

Calcio, Promozione/D

Il presidente si dimette. Salvatore Scifo (foto) lascia la presidenza del Comiso e lascia spazio a chi vuole subentrare. Dice il presidente: “Dopo una sofferta riflessione, ho deciso a malincuore di lasciare la carica di presidente perché non ci sono né condizioni né possibilità di continuare. Possiamo dire che la voglia di continuare non è mai mancata ma essendo presi in giro dalle istituzioni siamo stanchi di continuare”.

Scifo si riferisce in particolare alle somme che il Comitato regionale avrebbe dovuto versare quale premio sportivo maturato nella scorsa stagione ed ai sostegni non arrivati dal Comune. “Spero che ci sia qualcuno che è disposto a prendere il mio posto, saremo contenti –scrive il presidente. Spero anzi che qualcuno continui a far sventolare la bandiera verde arancio altrimenti il calcio a Comiso scomparirà nuovamente. Ringrazio tutti i dirigenti che sono stati al mio fianco, tutti i tifosi che ogni partita sono stati sempre presenti. Un grazie particolare va al mister e ai giocatori che non hanno mai mollato”.