Virtus Ispica ci prova con Aci S. Antonio

Calcio, Eccellenza/B

La Virtus Ispica ha solo due partite per assicurarsi un posto nei play off. La prima possibilità di fare bottino pieno è domenica (ore 16.30) al “Moltisanti” dove i giallorossi affrontano l’Aci S. Antonio. I biancazzurri ospiti sono reduci dalla sconfitta interna contro il Ragusa e non possono permettersi altri pasi falsi ma per la Virtus Ispica c’è la consegna della vittoria. “La partita riveste un’importanza fondamentale per noi -dice il direttore generale Salvatore Moltisanti – C’è ancora qualche speranza anche se per noi l’importante era ricominciare e portare a termine il campionato e programmare la prossima stagione. Puntiamo a dare il massimo nelle due prossime gare quindi aspetteremo i risultati delle altre squadre per tirare le somme”. La squadra ha riposato nel turno infrasettimanale ed il tecnico Saro Monaca ha recuperato alcuni acciaccati. I giallorossi saranno dunque in formazione completa e puntano tutto su Achaval, autore di una tripletta contro il S. Pio X e uomo di punta della formazione ispicese. Dopo la gara interna con gli enei la Virtus è poi attesa sul campo del Carlentini per l’ultima partita di questa prima fase della stagione.