Virtus Ispica torna a giocare al “Moltisanti”

Calcio, Eccellenza/B

La Virtus Ispica torna a casa. Dopo oltre un anno di partite disputate al “Consales” di Rosolini la società ispicese tornerà a giocare al “Peppino Moltisanti”. L’ufficialità è arrivata dal Comitato regionale Sicilia che ha fissato l’impianto sportivo ispicese quale sede degli incontri che la Virtus disputerà in casa. La prima partita in calendario è quella contro l’Enna per la ripresa del campionato di Eccellenza. L’unico rammarico perla società è che il pubblico non potrà essere presente sugli spalti. Dalla ripresa della preparazione l’allenatore Saro Monaca ha lavorato con il gruppo al “Moltisanti” che sarà anche la sede degli allenamenti. Per la società virtussina finiscono dunque le mini trasferte a Rosolini e risparmia visto che non dovrà pagare per il fitto dell’utilizzo del “Consales”.