Pro Volley Team chiude una stagione incerta

Pro Volley Team chiude una stagione incerta

Volley, B1

Il Pro Volley Team ha chiuso la stagione. Appena dieci partite nel mini girone a sei in cui è stata inclusa la formazione modicana, che, non avendo centrato i play off, è stata costretta allo stop. Federvolley infatti ha deciso la riformulazione del regolamento per il proseguimento delle gare e non ha previsto la seconda fase in un primo tempo ipotizzata per quelle società ,come il Pro  Volley Team che non hanno raggiunto una posizione utile per accedere ai play off. Una decisione che ha lasciato l’amaro in bocca ai dirigenti ed alle atlete che contavano di rifarsi di un inizio travagliato ed una prima fase non certo brillante per i colori biancorossi, con 4 vittorie appena, 6 sconfitte ed 11 punti in classifica.  Il Pro Volley team ha infatti concluso al penultimo posto nel suo mini girone, posizione certamente al di sotto delle aspettative di una squadra che era stata costruita per lottare al vertice.

Non è stato così e l’inizio disastroso che ha portato alla separazione con coach Corrado Scavino ed all’avvento del pugliese Enrico Quarta è stato uno degli elementi negativi della stagione. Hanno pesato anche infortuni importanti come quello della centrale  Dell’Ermo sulla quale la società ha puntato ma che è stata praticamente indisponibile per tutto il campionato. Hanno pesato anche alcune sopravvalutazioni in fase di mercato e la convinzione che la squadra potesse essere competitiva in un girone che si è rivelato più duro del previsto. L’unica nota positiva della stagione è che il Pvt sarà di nuovo ai nastri di partenza della B1 e potrà fare tesoro dell’esperienza di quest’anno dentro e fuori dal parquet. Puntare su atlete motivate ed “aggressive” in campo deve essere una delle direttive per gli uomini mercato del Pvt. Dice il presidente Bartolo Ferro: “Ripartiamo a lavorare con tutta la grinta e la dedizione di cui siamo capaci, per rendere onore al nome che portiamo cucito sulle maglie e sul cuore”.