V. Eirene: Tagliamento si ferma per un infortunio

Basket, A1,

Per la Virtus Eirene è una brutta tegola in testa. Marzia Tagliamento ha riportato una lesione al crociato, al collaterale ed al menisco. Lo ha evidenziato la risonanza magnetica cui la giocatrice e si è sottoposta per accertare le condizioni del suo ginocchio dopo l’infortunio subito all’inizio dell’ultimo quarto giocato sul parquet di S. Martino di Lupari. Tagliamento si sottoporrà ad un intervento per la ricostruzione del tendine. Non ancora stabilite le date ed il luogo dell’intervento ma è certo che per la giocatrice pugliese la stagione è finita.

Coach Gianni Recupido dovrà “inventarsi” qualche altra soluzione per sostenere il gioco del suo quintetto e soprattutto avere a disposizione quella prestanza sotto i canestri che Tagliamento assicurava. E’ il secondo, grave, infortunio che subisce una giocatrice biancoverde. L’anno scorso, praticamente ad inizio stagione, fu il caso di Martina Kacerik che è tornata ad allenarsi dopo 15 mesi con la squadra. I prossimi impegni della Virtus Eirene prevedono domenica la sfida casalinga contro Sesto S. Giovani che all’andata ha battuto di misura le biancoverdi. Da giovedì 4 a lunedì 8 si giocherà a Bologna la Final Eight di Coppa Italia. Ragusa giocherà gli ottavi contro Empoli. Nella semifinale la vincente affronterà la vincente di Venezia-S. martino di Lupari.