Ragusa ricorda i super tifosi Mario e Giorgio

Ragusa ricorda i super tifosi Mario e Giorgio

Vari

Per il murale che si trova all’ingresso dello stadio “Aldo Campo è venuto il momento dell’ufficialità. I volti di Mario Tumino e Giorgio Licitra, storici tifosi del Ragusa, entrambi mancati prematuramente, campeggiano da qualche mese sul muro di cinta dell’impianto sportivo, grazie all’iniziativa dei tifosi che insieme a loro hanno condiviso tanti momenti di sport al seguito dei colori azzurri. Domenica le famiglie dei due tifosi,  l’amministrazione comunale rappresentata dal  sindaco Giuseppe Cassì e dall’ assessore allo Sport, Eugenia Spata, insieme al consigliere comunale Daniele Vitale, che ha curato le procedure realizzative del murale, si sono ritrovati nei pressi dello stadio per inaugurare l’emblematico manufatto.

Per l’occasione, il sindaco ha consegnato una targa alla famiglia Licitra e lo stesso ha fatto l’assessore Spata con la famiglia Tumino per celebrare ancora di più la memoria dei due giovani ragusani. “E’ stato un momento molto commovente – dice Daniele Vitale – e, allo stesso tempo, doveroso dopo che il murale era stato completato ormai da qualche settimana. Mario e Giorgio rimarranno, dunque, nel cuore di tutti gli appassionati di sport della nostra città, ricordando la grande attenzione che nutrivano nei confronti dei sodalizi sportivi di Ragusa le cui vicende hanno seguito con la massima abnegazione in tutte le circostanze, condividendone gioie e dolori. E’, inoltre, un segnale importante per tutti gli appassionati di sport, un momento che merita grande attenzione con l’auspicio che possano tornare i momenti di condivisione collettiva che ci consentano di tifare per le sorti delle formazioni sportive della nostra città”.