Volley Modica vince al tie break a Sabaudia

Volley, A3

Sabaudia-Volley Modica: 2-3 (17-25, 18-25, 25-18, 25-21,5-15)

Sabaudia: Palombi, Focosi 11, Meglio, Baciocco 9, Astarita 1, Pomponi, Lucarelli 9, Frumuselu 7, Tognoni 1, Link 25, Schettino, Fortunato (L). All.Passaro

Volley Modica: Tulone 4, Raso 10, Martinez 17, Cuti, Chillemi 10, Busch 16, Garofolo 12, Nastasi (L1). All. Bua.

 

Arbitri: Capolongo di Avellino, Grassia di Frascati

 Volley Modica prende due punti dopo un digiuno di quattro partite. Sul parquet di Sabaudia i biancazzurri centrano la prima vittoria del girone di ritorno anche se devono accontentarsi di un successo al tie break. Il sestetto di coach Bua ha sprecato la possibilità di centrare la vittoria rotonda visto che era in vantaggio per 2-0 e stava giocando al meglio. Poi il ritorno dei padroni di casa che hanno approfittato di un calo di tensione dei modicani ed hanno pareggiato il conto dei set. Il quinto gioco non ha avuto praticamente storia. Modica si è portato subito avanti, 1-8, che ha gestito fino alla fine.

I biancazzurri hanno avuto fame di vittoria, sono stati concentrati ed hanno saputo approfittare dell’evidente calo fisico e mentale dei padroni di casa dovuto alla lunga ricorsa. Buona la prestazione di squadra con Martinez, Garofolo e Busch sugli scudi ma tutti gli uomini mandati in campo da Bua hanno portato iscritto punti a referto. Per il Volley Modica c’è ora la possibilità di consolidare il quinto posto e di accorciare domenica prossima la distanza da Tuscania, otto punti, nella gara in calendario al “PalaRizza”.