Virtus Eirene vince e Sassari si arrende

Virtus Eirene vince e Sassari si arrende

Basket, A1

Dinamo Sassari-Virtus Eirene: 54-88 (19-20, 34-39, 45-67)

 Dinamo Sassari: Calhoun 12, Mataloni 11, Burke 20, Pertile 8, Fara; Gagliano 6, Cantone, Arioli ne., Costantini, ne, Fekete ne., Scanu ne. Allenatore Restivo

 Virtus Eirene: Romeo 16, Marshall 1, Harrison 14, Tagliamento 12, Kuier 10; Nicolodi 10, Santucci 10, Consolini 8, Bucchieri 2, Trucco 5. All. Recupido

 Arbitri: Barbiero, Foti e Castellaneta

 

La Virtus Eirene spazza Sassari ed incamera la nona vittoria consecutiva. Troppo netto il divario in campo ed il +34 finale la dice tutta. Le sarde hanno resistito solo nella prima frazione, guidate da un’ottima Burke. La forza fisica e la qualità tecnica delle ragusane ha avuto alla fine il sopravvento anche se le padroni di casa hanno dovuto fare i conti con una panchina cortissima. Ben sei, invece, le giocatrici ragusane in doppia cifra con Romeo e Harrison in grande spolvero.

Sassari si porta avanti sul 16-10 a 3’ dalla fine ma Tagliamento ma le triple di Tagliamento e Trucco portano il vantaggio per le ragusane, 19-20. Secondo quarto combattuto ma Ragusa pressa e bene. Santucci (foto) velocizza, la tripla di Kuier chiude la prima frazione con Ragusa avanti di 5 (34-39). Dopo il riposo lungo la Virtus Eirene ha indirizzato la partita con una striscia di +20 e concedendo solo pochi canestri alle padroni di casa. Il finale del terzo quarto battezza già il successo biancoverde, 45-67 ed un vantaggio di 22. Sassari non c’è più e Ragusa gestisce a proprio piacimento. Coach Recupido procede a numerosi cambi ed alterna le sue giocatrici, il vantaggio aumenta sempre di più e Ragusa intasca i due punti.  poi la forza fisica e tecnica delle ragusane ha avuto il sopravvento anche se le padroni di casa hanno dovuto fare i conti con una panchina cortissima. Ben sei, invece, le giocatrici ragusane in doppia cifra con Romeo e Harrison in grande spolvero. Biancoverdi ancora in campo giovedì contro Sesto S. Giovanni in trasferta.