Virtus Eirene a Sassari cerca nona vittoria

Basket, A1

La Virtus Eirene insegue  la nona vittoria consecutiva sul parquet di Sassari (sabato alle 16.30). Al Palaserradimigni  le sarde cercano la quarta vittoria in campionato, hanno dimostrato di essere in ripresa nelle ultime uscite, nonostante l’indisponibilità di Arioli (che non ci sarà nemmeno contro Ragusa), con Burke e Calhoun sugli scudi. Le ragusane non possono permettersi passi falsi per mantenere un potenziale secondo posto, hanno dalla loro il morale alto e piena consapevolezza della loro forza. Ragusa infatti è a 4 punti da Schio ma deve recuperare due partite, di cui una con il fanalino Battipaglia e l’altra contro Sesto S. Giovanni. I 4 punti porterebbero la Virtus Eirene alla pari con Schio e Bologna ma i confronti diretti sono entrambi a favore del quintetto biancoverde. Dice il capitano Chiara Consolini, ormai perfettamente recuperata alla causa: “Ci troveremo di fronte una squadra in crescita in questa parte di campionato. Per noi sarà sicuramente una partita importante perché vogliamo rimanere nelle zone altre della classifica e continuare a migliorare sotto il punto di vista della concentrazione e di gioco di squadra, cosa che, in questo periodo, stiamo facendo molto bene”.

Le biancoverdi attraversano un buon periodo di forma con Harrison e Marshall che si sono pienamente inserite negli schemi della squadra. Contro Bologna, nell’ultima gara, tutta la squadra ha girato al massimo anche se ha commesso qualche ingenuità in difesa, così come ha lamentato coach Gianni Recupido.Il pronostico contro la Dinamo è  tutto dalla parte della Passalacqua che è attesa mercoledì prossimo dalla seconda trasferta consecutiva visto che deve recuperare sul parquet di Sesto S. Giovanni il recupero contro Geas. Il trittico di impegni si chiuderà poi domenica 24 con l’incontro casalingo contro Lucca.