Virtus Eirene sprint. Secondo posto possibile

Basket, A1

Obiettivo centrato. La vittoria contro Bologna apre alla Virtus Eirene scenari impensabili appena un mese fa. Il filotto di 8 successi può aprire alle biancoverdi la strada verso il secondo posto assoluto. Basterà vincere con il fanalino di coda Battipaglia e contro Sesto S. Giovanni per appaiare Schio e Bologna ma il risultato degli scontri diretti pongono Ragusa al secondo posto. Una posizione importante non solo in funzione campionato ma anche della fase finale di Coppa Italia.

Dice coach Gianni Recupido: “Vittoria importante, in chiave classifica e in chiave morale. Bologna ha dimostrato di essere tra le migliori del campionato, andando a vincere ovunque, tranne a Ragusa, Venezia e Schio. Grande prestazione di gruppo, sicuramente con errori ma con grande sacrificio da parte di tutte le ragazze; qualche errore individuale che ci fa arrabbiare però va bene così, è stata una gara intensa e di buon livello tecnico, ci sono state tante situazioni in cui noi cercavamo di speculare su di loro e loro su di noi, quindi c’è stata anche una bella partita a scacchi. Sono contento e adesso focus sulle altre che ci saranno da qui in avanti”. Si comincia sabato a Sassari per la seconda di ritorno.