Formidabile Damiano Caruso è 10° al Tour

Formidabile Damiano Caruso è 10° al Tour

Ciclismo

Damiano Caruso (foto) è nella top 10 del Tour de France. Il ciclista ragusano chiude al decimo posto ed è inoltre il primo degli italiani. Caruso ha chiuso la corsa francese con un cronometro capolavoro con il settimo posto finale nella prova che regala allo sloveno Pogagar la maglia gialla. Sono state tre settimane di un Tour massacrante come nelle migliori tradizioni e Caruso ci ha messo grinta e tanta determinazione per un risultato che esalta le doti del ciclista ragusano. Per lui resta solo il rammarico di non avere vinto una tappa ma il bilancio del Tour è largamente positivo.

Damiano Caruso non ha mai mollato la presa e nell’ultima settimana è stato superlativo: la fuga da lontano in montagna e la cronometro certificano la classe e la forza di volontà del ragusano. Per lui parlano i risultati: ottavo al Giro d’Italia 2015, nono alla Vuelta di Spagna 2014, decimo al Tour de France 2020. Damiano Caruso è diventato cosìuno dei pochi italiani in grado di concludere tutti i tre Grandi Giri per almeno una volta in top-10: negli ultimi dieci anni ci erano riusciti solo Vincenzo Nibali e Fabio Aru. E tra otto giorni ci saranno i Mondiali a Imola: sarà la spalla di Vincenzo Nibali e con questa condizione di forma può sognare in grande. “Il fatto di essere stato l’unico italiano protagonista in diverse tappe – commenta Caruso- ha evidenziato il mio valore che era rimasto in ombra nelle altre occasioni”.