Comiso cerca qualificazione contro Scicli

Comiso cerca qualificazione contro Scicli

Calcio, Promozione/D

Il Comiso (foto) gioca in anticipo ed in campo neutro il ritorno di Coppa Italia contro lo Scicli. Vista l’indisponibilità dello “Scapellato” i cremisi “emigrano” a Modica e giocheranno sabato (15.30), pertanto, al Polisportivo della Caitina cercando di far fruttare il 3-2 casalingo. “Puntiamo alla qualificazione, non è un mistero – dice il direttore sportivo Alessandro Nifosì ma per ottenerla servirà una prestazione senza sbavature”. Il Comiso dovrà fare, tuttavia, a meno di Bojang perché squalificato dopo l’espulsione di domenica scorsa per somma di ammonizioni. Per Gaspare Violante ci sono diverse soluzioni per sopperire alla mancanza a cominciare da un utilizzo a tempo pieno di Rotondo, autore del gol vittoria in extremis.

Dice il tecnico: “Non sarà una sfida semplice. Ce ne siamo già accorti all’andata. Quando sembravano battuti, ecco che hanno rialzato la testa. La qualificazione è in bilico. E dovremo andarcela a conquistare. lontano dalle mura amiche”. Il “Ci vuole un altro successo, ma siamo consapevoli che non sarà semplice. Dipende tutto da noi. Ho piena fiducia nelle potenzialità del gruppo e proveremo a farci sentire com’è giusto che sia per una squadra che vuole fare bene nel corso della stagione”.