Ragusa puntella centrocampo con Floro e Bettabghor. Tanti nomi importanti per l’attacco

Ragusa puntella centrocampo con Floro e Bettabghor. Tanti nomi importanti per l’attacco

Calcio, Eccellenza

Bettabghor resta al Ragusa. Il giovane 18enne, cresciuto nelle fila dell’Or.Sa. Ragusa, ha già vestito l’azzurro nella scorsa stagione occupando stabilmente un posto a centrocampo. Per la società, che potrà essere utilizzato come under, è un investimento anche perché Bettabghor può ricoprire diversi ruoli da esterno di centrocampo a esterno di attacco. Sia il direttore sportivo Carmelo Bonarrigo sia il tecnico Filippo Raciti hanno puntato sul ragazzo dopo l’arrivo di Gatto e di Floro Valencia (foto) mettendo un terzo puntello a centrocampo. La società è ora impegnata per reperire sul mercato almeno due pedine per completare. Raciti ha già in organico Alex Porto e Totò Maiorana che ben si adattano al ruolo di esterni ed ha pertanto chiesto un attaccante centrale di peso, forte nel gioco aereo. Piace Antonio Silvano, campano, lo scorso anno alla Sancataldese in Eccellenza, ma anche Simone Abate, bomber del Giarre. Un pensierino anche per Savasta che ha fatto bene al Ragusa fino a dicembre risultando tra i più positivi dell’allora squadra di Settineri.