Olympia Comiso: il pivot è lo svedese Landgren

Olympia Comiso: il pivot è lo svedese Landgren

Basket, serie C

Lukas Landgren, svedese, 25 anni, 203 cm, è il nuovo pivot della Olympia Comiso. Farà coppia con l’inglese Sam Turner e costituirà un punto di forza del quintetto affidato a Massimiliano Farruggio. Lo svedese può contare su un fisico possente e viene segnalato anche per la sua capacità di concludere da 3. Landgren ha cominciato a Malmoe nella sua città di origine e poi ha continuato per cinque anni un college americano. Nell’ultima stagione ha giocato nella C Gold del Lazio con il Fondi. Le sue doti  fisiche e la la sua agilità hanno convinto il direttore sportivo Carmelo Re a sottoscrivere l’accordo.

Con l’arrivo dello svedese il roster dell’Olympia è praticamente al completo visto che la società vuole puntare molto sui giovani locali. Sono stati, infatti, riconfermati, Sam Turner, Giovanni Occhipinti, Ernesto Savarese, Giovanni Pace, Davide e Antonio Palazzolo e Andrea Farruggio. Rispetto alla passata stagione sono andati via Vanja Knezevic, Jamie Hayes e Davide Boiardi e si è registrato solo l’arrivo di Lukas Landgren.