Scicli affida panchina al duo Manenti-Tasca

Scicli affida panchina al duo Manenti-Tasca

Calcio, Promozione

Lo Scicli rinnova i quadri tecnici  e si affida al duo formato da Maurizio Manenti ed Angelo Tasca. Manenti, 57 anni, viene confermato nel suo ruolo visto che nella scorsa stagione ha guidato l’Atletico Scicli (di cui è anche vice presidente) mentre Angelo Tasca, 44 ani, ritorna a guidare lo Scicli dopo qualche anno e la sua esperienza a Pozzallo. I due tecnici saranno coadiuvati da Saro Iozzia, responsabile dell’area tecnica, da Angelo Mussini, Giuseppe Causarano e Leonardo Carnemolla. Direttore generale è Giuseppe Puglisi, direttore sportivo sarà Alessandro Morana mentre Angelo Massari è il segretario.

La società, nata dopo la fusione tra Atletico Scicli e Per Scicli, punta ad un campionato senza patemi in Promozione e vuole soprattutto valorizzare i giovani locali attingendo ai due settori giovanili. Il presidente Giuseppe Arrabito è alle prese con l’agibilità del campo sportivo “Scapellato”. La disponibilità dell’impianto, sottoposto ad una complessiva opera di adeguamento, non è ancora omologato e lo Scicli rischia di dovere giocare le partite a porte chiuse proprio nell’anno in cui la nascita della nuova società, che adotta i tradizionali colori cremisi, ha suscitato tanto entusiasmo tra la tifoseria. Il presidente Arrabbito ha tra l’altro chiarito che la società non intende assumere la gestione  dello “Scapellato” se prima la struttura non sarà dichiarata agibile.

(foto: il gruppo dirigenziale e tecnico)