Comiso chiude accordo con Fabio D’Agosta

Comiso chiude accordo con Fabio D’Agosta

Calcio, Promozione

Il Comiso non si ferma. La società comisana ha chiuso l’accordo con Fabio D’Agosta Foto), lo scorso anno allo Sporting Eubea. Per D’Agosta si tratta di un ritorno in verdearancio visto che ha giocato con il Comiso nelle stagioni 2010-2011 e 2011-2012. Soddisfatto il  presidente Salvatore Scifo. “Questa è la prova che stiamo facendo sul serio. D’Agosta, in questa categoria, è un lusso per qualsiasi squadra. E abbiamo cercato di creare le condizioni migliori per poterlo fare esprimere al meglio”. Fabio D’Agosta cerca il riscatto: “Dovrà essere la mia stagione del riscatto, devo rifarmi del tempo perduto dopo che lo scorso campionato non è andato, per quanto mi riguarda, come avrei voluto. Comiso? E’ come se fosse casa mia. Ritrovo il diesse Nifosì ma, soprattutto, mister Violante con cui abbiamo cominciato assieme a tirare calci a un pallone. Meglio di così non potevo sperare. Darò il massimo per questo progetto e cercherò di fare quello che meglio mi riesce, cioè andare a segno”.  D’Agosta ha giocato con il Vittoria, con il Siracusa, con l’Acireale, con la Leonzio, con lo Sporting Eubea, con il Marina di Ragusa e con il Santa Croce.

D’Agosta si aggiunge agli altri due arrivi in casa Comiso. Si tratta di Carmelo Nei, esterno sinistro, 25 anni, lo scorso anno al S. Croce e di Fabio Cassarino, già allo Sporting Eubea. Confermati poi Paolo Modica che resta in verdearancio per la quinta stagione consecutiva, il centrale difensivo Giovanni La Raffa, Giovanni Assenza, Enrico Marino ed Oscar Mascara. Il direttore sportivo Alessandro Nifosì aveva precedentemente chiuso l’accordo con tre attaccanti, Bojang, Conteh e Rimmaudo ed il portiere Meli.