Sarà un Comiso giovane. Dirigenza al lavoro

Sarà un Comiso giovane. Dirigenza al lavoro

Calcio, Promozione

Il Comiso riparte dal nucleo dell’anno scorso. Il riconfermato tecnico Gaspare Violante (foto) si muove in sintonia con il nuovo direttore sportivo Alessandro Nifosì per costruire la rosa che affronterà la prossima stagione. La società vuole confermare innanzitutto i due attaccanti Conteh e Bojang, i centrocampisti Mascara, Assenza e Marino ed i i difensori Modica e La Raffa. Per i ruolo di portiere la scelta dovrebbe cadere su Maurizio Annese, che la scorsa stagione ha giocato poco per via di un infortunio subito a dicembre mentre è da verificare la disponibilità di Maurizio Meli che è stato utilizzato per il resto della stagione. Gli obiettivi sono quattro giocatori giovani, uno per reparto, per costruire una squadra che il tecnico Violante vuole veloce. Da rinforzare la difesa che lo scorso ano ha subito troppi gol. La dirigenza ha scelto di non presentare domanda di ripescaggio in Eccellenza per fare maturare i giovani un altro ano e disputare un campionato di vertice.