Comiso riparte con Violante in panchina

Comiso riparte con Violante in panchina

Calcio, Promozione

Il Comiso conferma Gaspare Violante (foto) e si affida ad un nuovo direttore sportivo Alessandro Nifosì lavorerà per la società verdearancio ed è stato chiamato dal presidente Salvatore Scifo dopo le esperienze maturate da Nifosì con il Chiaramonte e nella scorsa stagione allo Sporting Eubea. “Ho una grande opportunità -dice il neo ds- ma anche una grande responsabilità. Essere scelto per la guida tecnica di una società così importante mi responsabilizza”.

La società ha intanto rinnovato l’accordo con Gaspare Violante che siederà sulla panchina verdearancio per il terzo anno consecutivo. Il tecnico si è guadagnato la fiducia della dirigenza soprattutto per la sua capacità di lavorare con i giovani. L’undici comisano nella scorsa stagione ha lanciato numerosi 2000 e 2001 tanto da essere premiato dal Comitato regionale per l’utilizzo dei giovani del vivaio. Un punto di partenza anche se la società punterà sugli elementi che nella scorsa stagione si sono messi in evidenza. Tra questi i due attaccanti Conteh e Bojang cui quest’anno si aggiungerà anche Ivan Rimmaudo, che ha recuperato dall’infortunio. Il presidente Scifo incontrerà a breve il direttore sportivo e l’allenatore per fare il punto della situazione e programmare l’attività per la prossima stagione.