Polisportivo “Caitina” aperto ad atletica

Polisportivo “Caitina” aperto ad atletica

Atletica

Riparte l’attività sportiva al Polisportivo di contrada Caitina. L’ultimo decreto consente infatti di svolgere attività sportiva o motoria all’aperto nel rispetto della distanza di sicurezza e delle norme relative al contenimento del contagio. I cancelli dell’impianto sono stati  pertanto aperti non soltanto agli sportivi tesserati ma a tutti i cittadini che potranno svolgere attività motoria, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20, previa autorizzazione rilasciata dall’ufficio sport di Palazzo San Domenico. Nel rispetto delle misure di prevenzione al fine di tracciare gli accessi alla struttura, gli utenti avranno l’obbligo di annotare la propria presenza e relativi orari di ingresso e uscita nel registro che troveranno posto all’interno.

L’assessore allo sport del, Maria Monisteri, ha incontrato presso  l’impianto i rappresentanti delle società di atletica (foto), prima disciplina che con la categoria allievi ha voluto dare il via agli allenamenti. Scopo dell’incontro è stato quello di fornire le indicazioni generali e le “azioni di mitigazione” necessarie ad accompagnare la ripresa dell’attività sportiva, attualmente limitata alla fase degli allenamenti, che con il precedente decreto, erano stati consentiti a porte chiuse ed esclusivamente agli atleti professionisti o non professionisti degli sport individuali segnalati dalle federazioni come di interesse nazionale.

Per l’Asd Running Modica erano presenti il Presidente Emanuele Assenza nella veste anche di Presidente Fidal Provinciale, i due dirigenti Salvatore Zocco e Salvatore Morana, i tecnici Salvatore Pisana , Mariano Di Mauro e Chiara Scucces con il loro atleta che veste la maglia Azzurra Carmelo Cannizzaro. Per l’Asd Il Castello Città di Modica hanno partecipato il Presidente Carlo Adamo e il dirigente Vincenzo Di Raimondo. Presenti all’incontro anche Rinaldo Scarso, responsabile ufficio sport del Comune e Sasà Giannone, da sempre impegnato nel mondo dell’atletica.

“E’ con ritrovato entusiasmo – dice Maria Monisteri- che abbiamo voluto dare seguito alle indicazioni governative per ricominciare l’attività motoria all’interno del “Pietro Scollo”. Entusiasmo che ho voluto condividere con i responsabili delle società di atletica pronti a dare vita agli allenamenti per cogliere sempre più importanti successi. Auguro agli atleti e alle società un buon lavoro”.