Come ottenere fondi per attività sportive

Come ottenere fondi per attività sportive

Vari

Come possono i collaboratori delle varie realtà sportive attive sul territorio presentare istanza per ottenere i fondi previsti dal decreto Cura Italia? Queste le domande a cui ha cercato di rispondere nella puntata di FiscoCsen il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi, componente della direzione nazionale dell’ente di promozione sportiva, insieme al responsabile Francesco De Nardo con la partecipazione di Simone Boschi, commercialista in Firenze, e di Doriana Sannipola, commercialista in Perugia (foto).

“Diciamo che, ancora una volta – sottolinea Cassisi– abbiamo cercato di fornire tutte le indicazioni utili per consentire agli operatori sportivi di presentare la relativa istanza al fine di accedere ai contributi. Nel corso della diretta online, abbiamo illustrato, con la massima attenzione e nei dettagli, passo dopo passo, tutto ciò che bisogna fare, dopo essersi collegati con il sito del ministero Sport & Salute, per potere formalizzare l’istanza. Quindi, dall’invio di un messaggio a un numero specifico includendo il proprio codice fiscale, alla ricezione sul telefonino di una risposta in cui sarà indicato l’orario e il giorno in cui è possibile effettuare il collegamento, a tutte le tappe della trafila che è necessario sostenere, compresi i documenti da allegare, affinché la relativa istanza possa andare a buon fine. Sappiamo che si tratta di un momento straordinario e straordinarie sono le risorse predisposte dal governo nazionale che dovranno garantire anche al mondo dello sport di tirare un sospiro di sollievo. Noi, come FiscoCsen, abbiamo cercato non solo di chiarire tutti gli aspetti legati all’iter in questione ma di illustrare ogni elemento specifico su come muoversi per ottenere i riscontri sperati. Diciamo che, negli ultimi giorni, c’è stato lo spiacevole insorgere di numerose fake news da parte di pseudospecialisti che miravano ad accalappiare affiliazioni e iscritti. La verità, però, è che il decreto di cui stiamo parlando è stato pubblicato ufficialmente dal Mef solo lunedì scorso e quindi, di conseguenza, la relativa modulistica si è resa disponibile solo dopo qualche ora. Tutti quelli che hanno detto altro hanno semplicemente millantato credito”.